Cerca nel blog

QUALE ASCIUGATRICE MI CONSIGLIATE?

Quale asciugatrice mi consigliate di comprare? Consigli su quale asciugatrice comprare. Migliore asciugatrice per non stirare.

Gli host che affittano il loro immobile ai turisti per brevi periodi, anche solo per 1 giorno, si ritrovano con una mole di lavoro estremo tra pulire, lavare la biancheria e altre incombenze del genere.
Proprio per questo sul gruppo Facebook si è trattato l'argomento "quale asciugatrice mi consigliate?" e della loro utilità sul comprarle o meno.

asciugatrice consigli per gli acquisti
quale asciugatrice mi consigliate?

QUALE ASCIUGATRICE MI CONSIGLIATE?


Asciugatrici con ottime recensioni:

Qui di seguito 4 asciugatrici da prendere in considerazione.
Clicca le immagini o i link dei prodotti per vedere le numerevoli recensioni positive.

Asciugatrice consigli sui Top di gamma capienti

Asciugatrice Smeg: Caricamento frontale 8kg A+++ 
Attualmente è l'unica asciugatrice, a circa €600, che ti permette di avere un prodotto a basso consumo energetico (tripla A) con 8 kg di carico. 

Asciugatrice Siemens: Carica frontale 9kg A+++ 



Asciugatrici economiche dai 390 ai 490€ 
Ottimo rapporto qualità prezzo

Asciugatrice Candy: Candy Asciugatrice , 9 kg, Pompa di calore
Easy Case: Il modo smart di svuotare l'asciugatrice e riutilizzare l'acqua

Asciugatrice Beko: Carica frontale 7kg A++


Asciugatrice cosa sapere: asciugatrice in cantina? Sì è possibile. Se non hai uno scarico dell'acqua nella stanza dove vuoi metterla, non importa poichè l'acqua viene scaricata in un'apposita cassetta da svuotare a fine ciclo o, nel modello Candy qui sopra, la cassetta di scarico dell'acqua (il raccogli acqua) si trova attaccata all'oblo.

Non hai spazio in casa per l'asciugatrice?

Nemmeno lo spazio in altezza? In caso affermativo guarda questo prodotto che permette di sovrapporre l'asciugatrice alla lavatrice con carica frontale.

Base colonna torre per lavatrice e asciugatrice con mensola estraibile




ASCIUGATRICE OPINIONI 

Massimo, host che gestisce una casa vacanze a Busto Arsizio, usando da tempo asciugatrice e pressa da stiro, ci ha raccontato le sue esperienze che condivido in caso foste in cerca di opinioni e consigli per l'acquisto di una asciugatrice.


QUALE ASCIUGATRICE mi CONSIGLIATE?



Ciao, io posso darvi informazioni sulla Beko che uso da tempo.
L'ho acquistata a settembre 2017 e da allora lo stendino è praticamente sparito.

Importante, per chi come me la usa giornalmente e quindi ne fa un uso massiccio, che sia della tipologia con pompa di calore e classe A+++, in modo da avere un notevole risparmio sulla bolletta!

Come anticipato da Moira, io l'ho acquistata per la casa vacanze perché con soggiorni di una notte sarebbe impensabile asciugare in casa i sacchi copri-piumini e gli asciugamani tutti i giorni, soprattutto in inverno.

Io ho messo l'asciugatrice in cantina e ci stanno comodamente:

2 asciugamani misure 100x150,
2 asciugamani viso,
2 asciugamani bidet,
il tappetino scendidoccia,
una tovaglia,
1 asciugamano cucina,
1 lenzuolo matrimoniale (sotto),
1 sacco matrimoniale con 4 federe.

Imposto l'asciugatrice con il programma "pronto stiro" e, in genere, in meno di 2 ore le lenzuola sono pronte.
Fatto questo, faccio ripartire l'asciugatrice con solo gli asciugamani sul programma "extra asciutto" e, nel mentre che finisco di stirare le lenzuola, gli asciugamani sono pronti (a fianco dell'asciugatrice ho messo un tavolino con la pressa da stiro per velocizzare il lavoro).

Con l'asciugatrice a pompa di calore/condensazione non vengono raggiunte alte temperature e per cui non rischi di rovinare nulla: i maglioni di lana tornano nuovi.
Personalmente la uso anche in estate. Perché?

Con il sistema "pronto stiro" le lenzuola restano leggermente umide così le stiro in un lampo e sono più morbide!
È un elettrodomestico di cui non potrei più fare a meno.

Il modello che ho comprato è il un'asciugatrice Beko : Libera installazione Carica frontale 7kg A++, abbastanza silenziosa.
Come puoi vedere qui sotto, il consumo annuo di corrente è di 212 kwh. Considerando una media di 0,25 cent per chilowattore sono (212x0,25=) 53€ all'anno di costo corrente.


Anche con la lavatrice mi sono affidato a Beko: 7 kg sempre classe A+++ con motore pro smart inverter. Va benissimo, l'unica nota negativa è che per motivi di profondità non mi è stato possibile metterne una di grandi capacità e d'inverno, con i sacchi copri-piumino, devo fare 2 lavaggi a ogni cambio ospite.
Conosco la Beko da 7 anni, in Italia é conosciuta come entry level, ma fa anche prodotti di fascia più alta, utilizza buoni materiali.

Bene, spero che raccontandoti della mia esperienza ti sia fatta un'idea più chiara se questo elettrodomestico faccia al caso tuo o meno.
Io benedico il giorno in cui l'ho comprata!



Ringrazio Massimo per la sua testimonianza sia per l'asciugatrice che la pressa da stiro a vapore: altro elettrodomestico che usa per facilitarsi la vita. Anch'io ho esperienze positive con un elettrodomestico Beko: la lavatrice. Prossimamente ne parlerò per chi sta valutando di comprarne una nuova.

Se vi capita di passare da Busto Arsizio, trovate le sue lenzuola profumate e morbide da testare. 😉
Aggiornato Novembre 2019
Moira Tips

Nessun commento:

Posta un commento

I commenti idonei saranno pubblicati entro 48h:
Per leggere la risposta, salva la pagina e controlla dopo un paio di giorni, in caso non ricevessi la notifica.
Un nome/nickname in firma, è gradito. SPAM, links, email are blocked.

METTERE CASA SUI SITI MIGLIORI

Yandex.Metrica