Cerca nel blog

LA TRUFFA DI AIRBNB: attento a non cascarci.

Casa vacanze anticipo pagamento: come riconoscere e come evitarle.
Truffe appartamenti in affitto a Verona, Milano, Roma, Firenze... 
Attenzione ai pagamenti richiesti con western union o altri metodi non tracciabili.

COME RICONOSCERE I TRUFFATORI DI CASE IN AFFITTO 


In questi ultimi mesi, diversi lettori, che sono capitati sul mio blog cercando info sulla sicurezza di Airbnb, mi hanno contattato in cerca di un consiglio riguardo individui sospetti che affittano casa per diversi mesi mettendo un annuncio su siti come Subito.it a prezzi bassi. Quando in seguito, giustamente, il probabile locatario chiede spiegazioni, o maggiori dettagli, il conduttore sciorina una storia sempre uguale che spesso include la citazione di un noto marchio come Airbnb.

airbnb affidabile


Dopo diverse segnalazioni, ho deciso di scrivere questo post per avvisare chiunque agganci un truffatore Olandese o Tedesco o comunque un individuo NON presente in Italia, a riconoscerlo ed evitarlo.

Ho già evitato diverse truffe e continuerò a farlo perché certi elementi minano la credibilità di chi è solito affittare casa su internet, come me.

Se ne deve parlare e NON solo: si deve denunciare alle autorità competenti o almeno fare una segnalazione che, come vedremo, non costa nulla e si può fare pure via web.

Vediamo come questi truffatori sfruttano la popolarità di Airbnb per rubare soldi.





ATTENZIONE ai truffatori: come riconoscerli. 


Tutto inizia quando una persona cerca un appartamento in affitto per lunghi periodi in una città piuttosto ambita come Milano o Roma in cui gli affitti sono di norma alti per via della richiesta superiore all'offerta soprattutto se si desidera stare in una zona centrale e servita. 
Ad un certo punto, chi mi scrive, capita un annuncio in cui si propone una casa ad un prezzo molto economico per la media abituale e da qui si svolge tutto sempre nello stesso modo: carpire la fiducia del probabile locatario e convincerlo a spedire una sostanziosa caparra.

Truffe affitti: 

Esempio di email 

Ciao Moira. Innanzi tutto ti ringrazio per i consigli. Ho trovato un annuncio per un immobile da affittare in provincia di Milano su Subito.it, a me interessa per 2 anni. Ho contattato il proprietario di casa il quale mi ha risposto elencandomi i dettagli dell'appartamento e ha allegato delle foto di casa.

Il prezzo mensile per l’appartamento è di 300 EUR al mese (spese di condominio incluse, utenze a parte). Chiede un anticipo pari a 2 mesi più un mese di garanzia, pari a 900€ totali, dicendosi disposto a fare anche un contratto 4+4 anni o anche meno.

Aggiunge:

Io sono olandese ma ho lavorato 9 anni in Italia come consulente energia per aziende. 2 anni fa ho dovuto lasciare il mio lavoro in Italia e tornare in Olanda a Nijmegen, dove abito ora. Per questo motivo il mio appartamento in Italia e stato sempre in affitto negli ultimi 2 anni. 

Purtroppo, il mio lavoro non mi permette di venire in Italia per ogni persona interessata, per questo motivo ho sempre scelto di affittare attraverso il sito Airbnb (Un sito web specializzato negli affitti immobiliari)​​​​​​​​​​​​​​​​​​​​.
Se lei conosce il sito Airbnb e se l'avete usato procediamo online e dopo possiamo prendere un appuntamento.

Io mi sono registrata su Airbnb ma cercando un appartamento nella sua zona non mi spunta mai il suo. Cosa ne pensi?




Inutile dire cosa ne penso perché già si capisce: meglio evitare. È il tipico annuncio truffa. Airbnb viene citato e usato come specchietto delle allodole per sembrare più affidabile ma, alla fine, questo discutibile personaggio chiederà il pagamento fuori da un circuito sicuro e poi? Chi lo vede più.

Ho postato questa email perché sono molto simili a tutte quelle che mi segnalano per cui, in caso ti capitasse un individuo del genere, non ti fidare.

Capita spesso che il tizio abbia anche un annuncio su Airbnb e te lo invii ma che poi insista per accordarvi fuori dal sito sostenendo che il prezzo sarebbe più vantaggioso.
I casi sono 2: o l'annuncio non è suo o l'ha clonato per truffare qualcuno.

CONSIGLIO 1

Mai pagare fuori da siti sicuri che certificano i pagamenti e danno un rimborso in caso di problemi.
Sì ad Airbnb MA solo assicurandosi che il sito sia quello vero e non una copia

Approfondisci qui:
Come funziona la garanzia anti-truffa?

CONSIGLIO 2

NON pagare con carta di credito, Postepay, western union o direttamente ad uno sconosciuto.

Più info qui:
Come segnalare le richieste di pagamento al di fuori di Airbnb o del sito di casa vacanze.

Sei capitato in questa pagina perché stai vivendo una situazione analoga?

Se non lo sapessi, c'è un servizio online per fare segnalazioni o denunce alla polizia postale.
Come funziona:

E’ suddiviso in tre macro aree di intervento di facile consultazione denominate:
Informati – contenitore di informazioni, approfondimenti, notizie e consigli;
Domanda – strumento per entrare in contatto con gli esperti per la richiesta di informazioni e consigli, forum;
Collabora – area ove è possibile effettuare segnalazioni e  sporgere denunce on-line relative a reati telematici.
Più info qui:




Con questa segnalazione spero di aiutare altre persone a non perdere i loro soldi. Se anche tu vuoi favorire la condivisione di questa notizia e aiutare le persone a non cadere vittima di truffatori, condividila cliccando uno dei tasti social che vedi in questa pagina. Grazie.

Aggiornato gennaio 2018
Moira R.

Nessun commento:

Posta un commento

I commenti idonei saranno pubblicati entro 48h:
Per leggere la risposta, salva la pagina e controlla dopo un paio di giorni, in caso non ricevessi la notifica.
Un nome/nickname in firma, è gradito. SPAM, links, email are blocked.

Yandex.Metrica