Cerca nel blog

Come riconoscere UN INFLUENCER da uno SCROCCONE

10:49 0 Comments
"Mi ospiti gratis in cambio di pubblicità alla tua struttura?"
Cari host, il fenomeno è dilagante per cui ho scritto un articolo su come riconoscere un finto influencer e mandarlo a zappare la terra... che è tutta salute!

Finto influencer

COME RICONOSCERE UN FINTO INFLUENCER


È molto semplice riconoscere un finto influencer e in questo articolo ti spiego cosa fare per stanarlo.

Oggigiorno basta che una persona riceva tot. like 👍 per dei post che condivide sui social, abbia un seguito di followers, lavori per una rivista di viaggi... per autodefinirsi Influencer.

Questi personaggi si divido sostanzialmente in 2 categorie:

🔹 Quelli con un enorme ego ipertrofico: non sono in cattiva fede ma pensano veramente di essere importanti e influenti da chiedere a chi ha una locazione turistica di soggiornare gratis (magari con amici o prole al seguito) in cambio di visibilità e/o promozione del tuo immobile. Magari hanno un profilo Instagram che tratta di viaggi, un blog, lavorano per una rivista di Travel... l'apparenza potrebbe ingannarti ma sappi che tutto questo non è sufficiente per portarti un vantaggio, vedremo più avanti il perché.

🔹 Nel secondo caso sono solo dei grandi paraculi che cavalcano l'onda del momento e conoscendo le leve emotive di un host, riescono a manipolarti portando la situazione a loro vantaggio.

Come riconoscere un finto influencer e come difendersi nel caso in cui ti contattasse


Ora, il potere che ha un influencer vero è enorme, così come venir citati su certe riviste tematizzate a tirata nazionale o internazionale ma è molto improbabile che questi "top di gamma" ti contattino di loro iniziativa. Più probabile che ti contatti qualcuno che lavori al giornale locale o un "sòla", come si dice dalle mie parti.

Per capire se sei incappata in un semplice scrocconcello, qui di seguito ti elenco alcuni punti chiave.

Come riconoscere un vero influencer?


Il vero influencer ha un social Media Kit che altri non è che un curriculum digitale in cui ti spiega:

  • chi è, in che nicchia lavora,
  • con chi ha già collaborato e i risultati che ha ottenuto,
  • l’engagement: vale a dire il coinvolgimento del pubblico (chi se ne frega se hai 10 mila follower se nessuno ti calcola quando pubblichi qualcosa).

Oltre a questo ti deve mostrare concretamente come può essere vantaggioso questo scambio per te. Dire: "ti faccio pubblicità, scrivo un post... " non è sufficiente.
Deve dimostrarti, dati alla mano, che ha un pubblico fortemente targhetizzato che può essere interessato alla tua località, meta ecc...

Per intenderci... Chissenefrega se hai 100 mila followers che ti seguono interessati alle vacanze a Miami... se io ho casa alle Canarie me ne viene poco in tasca. Se stai cercando info per comprare un frigorifero, non te ne frega nulla se qualcuno pubblicizza una pressa da stiro. Giusto?

Più influente e importante è l'influencer, più avrà:

  • un manager - agenzia che filtra i messaggi e le proposte commerciali,
  • un tariffario ben definito,
  • un'immagine da tutelare quindi dormirà solo in alloggi prestigiosi,
  • poco tempo - non si fa la settimana a casa tua, a scrocco ma, al massimo, un finesettimana e poi va via verso altre sponsorizzate.
Qui alcuni Screenshot delle esperienze degli host prese nel gruppo FB. Il fenomeno è dilagante. Ho coperto i riferimenti per privacy ma come puoi vedere questi personaggi ti contattano anche via Airbnb paventando chissà che visibilità (a fiducia) in cambio di un forte sconto... che già è tutto dire che non cerchino un contatto diretto ma solo via chat criptata.


Qui un altro caso... e chi non vorrebbe farsi una vacanza in Sardegna o in un casale Toscano aggratis 😏... eh

ospitare influencer gratuitamente



Chi è un influencer?


La parola influencer non mi piace e grazie a personaggi che ne abusano, sempre di più, sta prendendo un'inclinazione negativa. 
Chiunque può essere un influencer e sicuramente lo sei stato anche tu quando hai consigliato un prodotto ad un amico o al vicino di casa che poi l'ha comprato. Tutto qui. Non serve nessun potere magico, corpo scultoreo o laurea alla Bocconi per essere un influencer. Il tutto si può ridurre a questa semplice frase:
Se dai consigli che poi si rivelano buoni e validi, le persone ti daranno credibilità e, davanti ad una scelta, si fideranno del tuo giudizio. 


Come riconoscere un influencer che può portarti un vantaggio


L'unico modo in cui un influencer può portarti vantaggio è:
  • Avere un pubblico in target con il tuo prodotto. 
Non farti ingolosire da numeri, like, iscritti... si possono comprare o acquisire con una campagna pubblicitaria. 

Deve avere un pubblico interessato a soggiornare nella tua regione, città, zona. Più tratta un argomento generico e non specifico (una nicchia), meno ti sarà utile.

Ti faccio un esempio mostrandoti uno screenshot di un articolo nel mio blog di viaggi:


Sono le ricerche sul motore di ricerca di Google di persone interessate ad alloggiare a Ischia che cliccano sul mio articolo in cui suggerisco loro quale zona preferire e cosa scegliere.

Questo, per chi ha casa in affitto a Ischia, sarebbe oro colato e promuovere un alloggio su questo articolo sarebbe molto più profittevole che averlo su Booking e Airbnb. Proprio per questo non svenderei lo spazio pubblicitario per un soggiorno gratuito. Una persona che porta certi risultati non è fortunata: dietro c'è esperienza e lavoro come ce n'è nel tuo lavoro da host quando accogli la gente in un alloggio pulito e confortevole. Tutto quello che porta valore ha, giustamente, un costo.

Pensaci la prossima volta che un guest cercherà di farti venire i sensi di colpa per abbassare il prezzo della locazione. Anche questa è una manipolazione.

Liberarsi dalla manipolazione conoscendo i meccanismi mentali


Non farti ingolosire dalle belle pagine, foto, il numero di followers...
a casa mia di dice: "fatti non parole".

Se solo vorresti investire tot. euro, potresti avere 10 mila followers sulla tua pagina facebook o instagram in meno di 1 mese ma questo non vuol dire che avresti il potere di influenzare le persone così come non vorrebbe dire avere più prenotazioni.

Perché i finti influencer sono tanto ossessionati dai numeri?


Perché fa presa sul pubblico.  

Qui si sfruttano i bias cognitivi che tutti abbiamo e che ci rendono molto manipolabili: 
"Questa persona è molto seguita quindi è importante, questo prodotto costa di più, quindi vale"; ti suona famigliare come pensiero? 

Vero, un prodotto di qualità ha dei componenti più costosi di un prodotto economico ma potrei elencarti tanti esempi di prodotti eccellenti che però non hanno un eccessivo rincaro del "brand".

Un esempio lampante è la "Apple" che fa prodotti di qualità ma non è l'unica al mondo a farli. Di sicuro è una delle poche aziende che può farsi pagare tanto per il marchio. Può permetterselo e fa bene.
Comprando un Apple il 90% delle persone che conosco non compra solo un buon PC o smartphone (che fra l'altro usano al 10% della sua potenza), ma compra il prestigio sociale. L'importante è saperlo ed essere consapevoli dei nostri bias cognitivi.

Siamo tutti manipolati 


Lo fai anche tu quando vuoi "vendere" la tua casa in affitto: promuovi il tuo alloggio elencando i vantaggi e cercando di manipolare l'attenzione del tuo cliente verso la tua struttura. Nulla di male, non tutte le manipolazioni sono dannose ma è necessario conoscerle per capire meglio noi stessi e le nostre scelte.

Molti influencer usano questi bias cognitivi per vendere il loro prodotto, corso o, in questo caso, indurti a cedere casa tua gratuitamente... alcuni possono portarti dei vantaggi ma la maggior parte vende solo molta apparenza e poca sostanza.

Il valore, la sostanza e la credibilità si crea nel tempo e dura nel tempo ma soprattutto è concreta, tracciabile e tangibile. Per cui davanti ad una richiesta di una persona che vuole dormire a casa tua gratuitamente, chiedi di inviarti il media kit o comunque una prova tangibile del suo valore per la tua attività.

Conoscere i bias cognitivi


La conoscenza ci renderà liberi.

Se vuoi approfondire il tema dei bias cognitivi, tra l'altro molto utile sia per capire meglio noi stessi che i meccanismi manipolatori di certi ospiti, ti suggerisco questo libro disponibile sia in formato cartaceo che digitale:




Lo trovo un buon libro che potrà svelarti alcuni meccanismi mentali che sovente possono portarci a commettere errori, quali sono i fattori che determinano le decisioni che prendiamo nelle situazioni di incertezza e come ridurre le scelte sbagliate.

Bene, questo è tutto. A volte mi sembro un'inviata di striscia la notizia, in versione digitale, che mette in guardia dai truffatori 😆

Spero di averti dato uno spunto di riflessione e magari fatto conoscere un nuovo argomento che ti sarà utile come host ma anche nella vita. Tutto questo lo baratto volentieri con una condivisione social cliccando uno dei tasti che vedi qui sotto.
Giuro che non mi monto la testa se arriviamo a 100 condivisioni 😉

Aggiornato dicembre 2019
Moira Tips

Airbnb come iscriversi? Come funziona per host?

00:18 0 Comments

Airbnb come iscriversi e come funziona?

Airbnb come iscriversi e mettere un annuncio. Come affittare casa su Airbnb. Airbnb come funziona.

In questo post ti spiego come funziona Airbnb per proprietari. A questa pagina puoi leggere la guida per iscriversi ad Airbnb in cui ti spiego, passo-passo cosa ti sarà richiesto durante il processo di iscrizione per prepararti al meglio.

Se vuoi iscriverti su Airbnb in qualità di viaggiatore, puoi farlo avvalendoti di questo 👉 codice sconto da usare per il tuo primo viaggio altrimenti continua la lettura per capire come funziona Airbnb.

  • Step 1 come funziona Airbnb - Perché affittare casa su Airbnb?


Perché inserire casa su Airbnb ti permette di avere un'ottima visibilità mondiale e puoi trovare clienti da ogni angolo del mondo poiché l'annuncio è tradotto automaticamente. Tuttavia consiglio di aggiungere un annuncio personalizzato in lingua inglese oltre che nella versione in italiano.

COME ISCRIVERSI a BOOKING?

11:50 0 Comments

Come iscriversi a Booking?

Come iscriversi a Booking senza pagare commissioni. Come mettere un annuncio su Booking. Come affittare su Booking. 

Qui per capire ⇨ come iscriversi a Booking senza pagare commissioni. Di seguito la guida passo-passo su cosa ti sarà richiesto durante il processo di iscrizione per prepararti al meglio.

  • Passo 1 per iscriversi a Booking

Tutto quello che devi fare per iniziare la tua iscrizione su Booking è cliccare il seguente link promozionale ⇨ inserire un annuncio su Booking per accedere alla pagina di registrazione che è quella che vedi nell'immagine sotto.

Non è una pagina qualunque poiché, come vedrai appena clicchi, ti comparirà la scritta: Inserisci la tua casa vacanze su Booking e sulle prime 5 prenotazioni non pagherai la commissione.

P.S: Il mio link d'invito è valido per qualsiasi struttura tu voglia inserire non solo per le case vacanza. Puoi iscriversi a booking come b&b o come albergatore.
    come iscriversi su booking

    Il seguente link "per iscriversi a Booking" ti permette di accedere alla promozione che riguarda le prime 5 prenotazioni ricevute, da cui guadagnerai il 100% della cifra impostata senza pagare a Booking la commissione.

    ALTRI SITI COME AIRBNB: siti alternativi

    19:59 0 Comments

    Siti come Airbnb

    • Airbnb 

    il primo sito usato e il più popolare per cercare alloggi da privati in tutto il mondo.

    • Homeaway 

    specializzato per case vacanze anche per famiglie e gruppi di amici.

    • Booking 

    il sito più popolare al mondo in cui cercare case, hotel, B&B, appartamenti e pubblicizzarsi anche in nazioni come Russia e Cina.

    • Vrbo 

    il sito più popolare per cercare casa negli Stati Uniti o per promuovere casa ai viaggiatori statunitensi.
      Siti come Airbnb per affittare la tua casa o per trovare un alloggio. Cercare delle alternative ad Airbnb per affittare casa. Siti simili ad Airbnb per affittare casa a turisti provenienti da tutto il mondo.

      siti alternativi ad Airbnb

      - Se cerchi siti come Airbnb per trovare un alloggio, vai qui: migliori siti affidabili.
      - Se invece cerchi delle alternative ad Airbnb per affittare casa, continua la lettura del post:

      SITI COME AIRBNB


      • Airbnb


      Il mio link d'invito, se vuoi 👉 iscriverti ad Airbnb.
      Il mio link d'invito se vuoi 👉 un buono viaggio Airbnb (scopri quanto ammonta ora).

      Vai a questa pagina: "Guida di Airbnb", se vuoi approfondire queste tematiche o hai questi dubbi...

      - Airbnb come modificare i prezzi su Airbnb,
      - Come aggiungere le spese pulizia su Airbnb,
      - Come impostare la cauzione su Airbnb,
      - Come impostare il numero di soggiorno minimo e massimo su Airbnb,
      - Come sincronizzare il calendario Airbnb con quello di altri siti di casa vacanza.
      - Come attivare la Prenotazione immediata Airbnb,
      - Come impostare i requisiti da selezionare per evitare ospiti non "certificati".
      - Come modificare o impostare i Metodi di pagamento Airbnb.

      • HOMEAWAY


      INSERISCI UN ANNUNCIO SU HOMEAWAY.

        Il diretto concorrente di Airbnb


        Inserisci il tuo annuncio su Booking.com - Con questo link d'invito, non paghi la percentuale al sito per le prime 5 prenotazioni!

        siti come Booking

        POST DI APPROFONDIMENTO:

        Come funziona Booking per proprietari.
        Come iscriversi a Booking senza pagare commissioni.
        è possibile mettere casa su Booking se non ho partita Iva?
        - A quanto ammontano le commissioni su Booking?
        Come cancellare le recensioni negative su Booking?

        • VRBO

        METTI UN ANNUNCIO SU Vacation Rentals by Owner (List your place for FREE on VRBO. Only pay when you get a booking.)
          siti simili ad airbnb

          ARTICOLO DI APPROFONDIMENTO:
          Find out what it costs to list your property on VRBO.


          SITI ALTERNATIVI AD AIRBNB


          Altri siti alternativi ad Airbnb sono:

          • Tripadvisor,  
          • MisterBnb
          • Homestay
          • Ferienhausmiete.de /Resido.it


          Siti come Booking e Airbnb

          EBOOK LOCAZIONI BREVI su  AMAZON

          Se sei nuovo del mestiere, o vuoi approfondire le tematiche che leggi nell'elenco qui sotto, ti consiglio di acquistare la guida che ho scritto proprio per rispondere alle domande più frequenti che mi vengono poste: 

          - Cosa fare per essere in regola?
          - Come dichiaro i redditi percepiti dagli affitti brevi?
          - In quali siti devo inserire un annuncio? Qual è il migliore?
          - Devo pagare la tassa di soggiorno?
          - Devo raccogliere i dati dei miei ospiti e presentarli alla questura?
          - Devo fare un contratto?
          - Cosa faccio se mi chiedono una ricevuta fiscale?
            Un e-book che ho pubblicato tempo fa e tenuto aggiornato, di anno in anno, con le nuove normative, leggi ecc... il prezzo NON equivale al contenuto che è esaustivo, ricco di contenuti in cui troverai tutto quello che ti serve per affrontare quest'avventura. La guida è pratica e concreta. Lo potrai rileggere sempre al bisogno.

            MIO EBOOK



            EBOOK AIRBNB SU  AMAZON

            Scarica l'estratto gratuito su Amazon per leggere le prime pagine. 

              COME AFFITTARE CASA - AFFITTI BREVI -

              - Dotazione obbligatoria casa vacanze per essere in regola.
              - Come fare self check-in

              Se l'argomento ti interessa e vuoi rimanere aggiornato, puoi seguirci anche su Facebook: I segreti degli host.

              Aggiornato Novembre 2019
              Moira Tips

              COME FUNZIONA HOMEAWAY PER I PROPRIETARI opinioni

              18:25 3 Comments

              Come funziona Homeaway per proprietari?


              HOMEAWAY COME FUNZIONA PER PROPRIETARI
              Come funziona homeaway per proprietari

              Come funziona homeaway opinioni?



              Ci sono 2 versioni per inserire un annuncio su homeaway e le puoi vedere nell'immagine qui sotto: una flexi gratuita e una con abbonamento annuale.

              HOMEAWAY OPINIONI
              HOMEAWAY OPINIONI
              L'annuncio su Homeaway in versione flexy è gratuito per cui ti consiglio di iniziare con questa opzione SENZA abbonamento 👉 Inserisci un annuncio su homeaway e verificare se ti porta più prenotazioni.

              Fai un calcolo di quante prenotazioni ricevi in un anno su questo portale e di quanto ti decurta di commissione.
              Se la somma delle commissioni Homeaway annue supera il costo dell'abbonamento annuale allora conviene passare alla versione a pagamento. In caso contrario rimani su Homeaway Flexi.

              Puoi passare dall'annuncio gratuito a quello con l'abbonamento senza modificare l'annuncio già creato, né perdere le recensioni acquisite. Tutto quello che dovrai fare è spuntare la voce nella tua dashboard personale, per fare il cambio in un minuto.


              METTI CASA SU HOMEAWAY


              Se con l'inglese te la cavi, potresti pensare di inserire un annuncio su Homeaway Inghilterra per avere maggiore visibilità nel Regno Unito. Sempre che ti interessi come clientela.

              homeaway inserire un annuncio

              Homeaway opinioni proprietari


              Homeaway family ha una visibilità internazionale molto vasta e racchiude diversi marchi noti come Homelidays, Abritel e Fewo-direkt, VRBO...  Basandomi sulla mia esperienza scriverò la mia opinione riguardo HomeAway e risponderò alle principali domande che una persona interessata a promuovere la sua struttura potrebbe avere.


              Homeaway abbonamento


                Personalmente ho scelto di inserire l'appartamento su Homeaway nel 2015 ingolosita dalla grande visibilità che offriva questo portale di case vacanza, infatti una volta pubblicato l’annuncio su HomeAway Italia è stato inserito automaticamente in più di 19 portali internazionali tra cui il conosciuto Abritel per attirare turisti francesi, e FeWo direkt per attirare turisti tedeschi.


                Homeaway è affidabile? C’è visibilità su HomeAway?


                Ho inserito il mio alloggio su HomeAway a Marzo 2015 per incentivare le prenotazioni in bassa stagione: nell'immagine qui sotto puoi vedere le statistiche di quante volte è stato guardato l’annuncio e le richieste ricevute (non per forza trasformate in prenotazioni).

                Marzo visite 290. Aprile visite 301.
                Maggio 412...

                Su 13 richieste fatte, 4 sono andate a buon fine diventando prenotazioni


                Homeaway funziona?



                HomeAway pagamento proprietario



                Il pagamento su HomeAway flexy può avvenire in 2 modi:
                1. Pagamento all'arrivo o deciso tra le parti usando strumenti come PayPal o bonifico Bancario (solo per versione abbonamento).
                2. Pagamento tramite HomeAway: i clienti possono pagare con tutte le carte di credito.
                Se hai deciso di inserire un annuncio gratuito su homeaway (flexy), devi attivare la procedura di richiesta dei pagamenti tramite HomeAway e fornire al gestore del servizio tutti i tuoi dati, carta d'identità, conto bancario (un po' macchinoso il processo devi fornire prove che sei tu il proprietario dell'immobile o comunque che hai l'autorizzazione di disporne).
                In questo modo HomeAway ti certifica e garantisce agli affittuari, che pagano con questo servizio anticipatamente, una tutela al 100% contro le frodi di internet.

                Una volta certificato e attivato il servizio, andando nell'intranet del proprietario, puoi cambiare le impostazioni e richiedere il pagamento di tutta la cifra all'atto della prenotazione oppure un anticipo di tot euro e il saldo da pagare entro il limite massimo di 30 giorni prima dell'arrivo.

                Io ho impostato 2 pagamenti poiché ricevo prenotazioni anche con 1 anno d'anticipo per cui richiedere tutta la cifra subito mi sembra eccessivo. Nel mio caso, il saldo è richiesto 4 settimane prima dell'arrivo.

                NOTA: Il servizio non è gratuito. Pagherai una percentuale sulla cifra pagata dall'ospite del 3%
                Per esempio su 100 euro incassati te ne sottrarranno al massimo 3 euro. I soldi ti verranno accreditati entro pochi giorni dopo la transazione. (Fonte)




                Homeaway come funziona a livello fiscale, tassazione?

                Questo tema l'ho trattato nel blog dedicato lo puoi leggere qui: Tassazione Homeaway come funziona?


                Come vengo pagato quando si usano i Pagamenti HomeAway?


                Pagamenti HomeAway è la piattaforma di pagamento di Homeaway che consente ai tuoi ospiti di pagare online con le carte di credito Visa, MasterCard e Discover, American Express.
                I Pagamenti HomeAway vengono fatti attraverso la piattaforma  HolidayRentPayment .

                I soldi saranno inviati il giorno lavorativo successivo alla data del check-in del guest ma dovrai aspettare circa 5-7 giorni lavorativi per vederli accreditati sul conto corrente. Alle volte è capitato che i soldi della prima prenotazione arrivassero 30 giorni dopo. Capita solo per la prima prenotazione.


                Come faccio a configurare i Pagamenti HomeAway?


                È obbligatorio avvalersi del pagamento via Homeaway se attivi un annuncio Pay-per-booking (flexy): è automatico devi solo inserire i dati del conto corrente dove vuoi che ti vengano inviati i soldi e seguire la procedura guidata.

                Mentre, per configurare i Pagamenti HomeAway per il suo annuncio con abbonamento, devi:

                - Accedere alla tua pagina privata: dashboard proprietario.
                - Cliccare la voce Pagamenti.
                - Inserire le informazioni richieste.
                - Controllare le informazioni della casa in affitto.
                - Inserire le informazioni richieste sul conto bancario su cui desidera ricevere i pagamenti dell'affitto.
                - Controllare e accettare il Contratto di licenza e i Termini e Condizioni.
                - Cliccare su Fatto.

                Cos'è il costo del servizio?


                Il costo del servizio è una percentuale dell’importo totale della prenotazione, escluse tasse e commissioni rimborsabili che il viaggiatore paga quando prenota la tua casa tramite il sito di HomeAway.
                Il costo del servizio homeaway per il viaggiatore varia tra il 6 e il 12% : più alto è l’importo della prenotazione, più bassa è la percentuale del costo del servizio.
                Questo prezzo sarà aggiunto in automatico da Homeaway al tuo prezzo impostato.

                Esempio: 

                Prezzo richiesto 100€ a notte. Ti prenotano 5 notti per un totale di 500 euro.
                Tu riceverai 460€ (500€ meno l'8 %)
                Il cliente pagherà dai 530€ ai 560€ (dal 6 al 12% per il costo servizio).

                HOMEAWAY COME FUNZIONA

                Conclusioni:

                Potrebbe essere vantaggioso anche per te inserire un annuncio su Homeaway?

                Inserisci un annuncio su Homeaway se:

                - Cerchi più visibilità internazionale.
                - Hai solo un annuncio su Airbnb e vuoi esplorare più canali.
                - Non ci sono molti alloggi della tua località sulla vetrina del sito.
                - Cerchi una clientela più "adulta" rispetto a quella che di solito si raggiunge attraverso Airbnb.
                - Accetti i pagamenti online.
                - Cerchi un altro portale di appartamenti o case vacanze gratuito in cui promuoverti.

                Ti ricordo che l'iscrizione su Homeaway è gratuita per cui non hai motivo per non provare anche questo canale per promuovere casa tua.
                Bene, anche per oggi è tutto...

                Se l'articolo ti è stato utile o conosci qualcuno che potrebbe essere interessato ad inserire un annuncio HomeAway, inviaglielo per email o tramite la condivisione con i classici canali social. 

                Questa è solo la mia esperienza se vuoi raccontare la tua, lascia pure un commento.
                Grazie... e che il 2020 ti regali tante prenotazioni!
                Aggiornato Novembre 2019
                Moira Tips

                DOVE AFFITTARE CASA VACANZE A TURISTI INGLESI?

                18:57 0 Comments
                I 2 siti di casa vacanze più consultati dai turisti inglesi in cui è opportuno inserire un annuncio sono:
                Per cui ti consiglio di inserire un annuncio in questi canali e ottimizzarli per turisti inglesi mettendo dettagli in inglese e/o foto con didascalie in lingua inglese.
                 AFFITTARE CASA A TURISTI INGLESI
                Affittare casa a turisti inglesi
                Per affittare casa ai turisti stranieri, e in questo caso turisti inglesi provenienti dal Regno Unito, devi inserire un annuncio, rigorosamente scritto in inglese, sui siti che loro consultano per cercare un alloggio per le loro vacanze.

                Come Affittare Casa Vacanze a Turisti stranieri?


                In questo articolo ti spiego come inserire casa su homeaway.co.uk

                Homeaway versione inglese è più performante del fratello italiano, ed è da favorire se sei interessato ad una clientela internazionale. È già settato in inglese, grafica, layout e non ha delle parti in italiano che vengono tradotte approssimativamente.

                Prima di tutto capiamo se inserire un annuncio su homeaway, versione inglese, fa al caso tuo.

                FALLO SE:


                - Punti ad avere una clientela internazionale.
                - Affitti casa in una zona conosciuta dagli inglesi (la Toscana per esempio).
                - Sai che una particolare nazionalità viaggia spesso nella zona in cui hai casa (per esempio tedeschi sul lago di Garda, francesi in Sicilia...).
                - Cerchi di spingere di più sugli affitti settimanali e mensili.
                - Vuoi apparire nel circuito di Expedia e altri siti della grande distribuzione.

                dove affittare Casa Vacanze a Turisti stranieri

                Siti di casa vacanze per promuoversi in Inghilterra


                COME NON PAGARE LE COMMISSIONI SU BOOKING (per chi affitta)

                10:33 0 Comments

                COME NON PAGARE LE COMMISSIONI SU BOOKING

                COME ISCRIVERSI su BOOKING senza pagare commissioni COME FUNZIONA BOOKING PER APPARTAMENTI, per chi affitta

                • 💥Vediamo cosa devi fare per essere sicuro di inserire un annuncio su Booking e avere diritto a 5 prenotazioni senza costi di commissione.


                1. Devi mettere un annuncio su Booking cliccando su un link di invito di un altro host, o albergatore, che ha già fatto l'iscrizione su Booking.
                2. Il mio 👉 link promozionale è idoneo per qualsiasi struttura tu voglia inserire dal B&B, ad una pensione, hotel, casa vacanza, un semplice appartamento o solo una stanza.
                3. L'annuncio deve essere creato e messo online entro 30 giorni.
                4. Le 5 prenotazioni devono arrivare entro 90 giorni dalla messa online del tuo annuncio MA possono riguardare qualsiasi periodo.

                NON PAGARE LE COMMISSIONI A BOOKING
                come non pagare le commissioni Booking

                💥Requisiti dell'alloggio per non pagare le commissioni su booking:


                La medesima proprietà NON deve già essere stata offerta su Booking in precedenza (proprietà allo stesso indirizzo).
                Le proprietà/annunci passati che sono state chiusi per motivi legali o commerciali sono esclusi dalla partecipazione.

                💥SOLO rispettando i 3 punti sopra e i requisiti dell'alloggio, avrai la certezza di non pagare le commissioni a booking.

                Ti sei accorto che hai un annuncio in sospeso da troppo tempo che non hai mai messo online? A questo punto, non attivarlo e creane un altro ex novo in modo da avere diritto alla promozione in corso. Cambia email in caso.

                Se vuoi approfondire l'argomento, ti consiglio di leggere anche:

                👉 Come funziona booking per proprietari?


                  Inserire casa su Booking


                  👉 Vai qui se cerchi una guida pratica e veloce per inserire un annuncio su Booking.

                  In questo articolo:
                  • Come facilitare le prime 5 prenotazioni su Booking per non pagare commissioni
                  • Inserire le condizioni di cancellazione su Booking
                  • Come impostare una tariffa non rimborsabile su Booking? 
                  • Come impostare i Pagamenti tramite Booking

                  COME NON PAGARE LE COMMISSIONI SU BOOKING

                  COSA NON FARE


                  Vediamo nel dettaglio gli errori che puoi commettere per evitare di perdere il vantaggio promozionale e come facilitare le prime 5 prenotazioni.

                  Facciamo un esempio:

                  💥 Se, per esempio, usi il mio link promozionale per inserire casa su Booking il 1 agosto 2020, devi essere certo di avere tempo di mettere online l'annuncio entro il 30 agosto 2020.

                  Se lo fai dopo questo lasso di tempo (30 giorni), avrai perso la possibilità di aderire alla promozione e dovrai pagare la percentuale di Booking anche sulle prime 5 prenotazioni. Annotati la data di iscrizione e impegnati per finire tutto in un weekend o in una serata. L'annuncio lo scrive Booking tu devi solo fornire le giuste indicazioni e inserire le foto (le potrai cambiare in un secondo momento se non ti piacciono).

                  💥 Esempio: se pensi di inserire un annuncio su Booking il 1' agosto, e lo pubblichi online il 15 agosto, hai diritto ad accedere alla promozione. Se crei un annuncio a dicembre, abbi premura di metterlo online prima di Natale, massimo entro la fine dell'anno.

                  MA per non pagare le commissioni a booking devi ricevere le 5 prenotazioni entro 90 giorni dalla messa online.

                  Basandomi sull'esempio di prima, le prenotazioni devono arrivare dal 15 agosto (giorno della messa online dell'annuncio) fino al 13 novembre. Le prenotazioni devo avvenire nei 90 giorni successivi alla messa online dell'annuncio ma possono riguardare qualsiasi data (pure per dicembre o l'anno successivo).

                  Se le 5 prenotazioni NON arrivano entro 90 giorni, avrai perso la possibilità di vederti scontata la commissione Booking. Dovrai pagarla. Idem se prenotano parenti e familiari.


                  Iscrizione Booking

                  Come facilitare le prime prenotazioni su booking per non pagare commissioni



                  💥 Apri più date possibili sul calendario anche per l'alta stagione 2020, ponti, eventi particolari nella tua città, fiere...

                  💥 Imposta una tariffa non rimborsabile per i periodi di altissima stagione mentre per il resto dell'anno chiedi il 30% di acconto all'atto della prenotazione con saldo a 15 o 30 giorni prima dell'arrivo.

                  💥 Inserisci una tariffa scontata soprattutto nei periodi di media e bassa stagione. Ricorda che non pagherai il 15% di commissione a Booking per cui puoi offrire tariffe più vantaggiose per ottenere le prime prenotazioni (salendo in visibilità) e di conseguenza le prime recensioni che, si sa, rendono una struttura "già testata" e quindi più "affidabile".

                  Commissioni booking
                  Tariffa NON rimborsabile

                  💥 Sblocca i periodi brevi anche di una o due notti tra i "buchi" rimasti tra una prenotazione e l'altra. Le prenotazioni brevi, di poche notti, sono più frequenti.

                  💥 Evita di inserire troppi extra come spese pulizia, noleggio biancheria, costo parcheggio da sommare alla cifra pagata su booking... sono dei forti deterrenti soprattutto se affitti per poche notti. Meglio un prezzo unico più alto. Le spese di pulizia o le inglobi nel prezzo per una, due notti o imposti un affitto minimo di 3 o 4 notti. Non rincarare sulle spese di pulizia, inserisci un prezzo onesto.

                  iscriversi a booking senza pagare commissioni


                  💥 Promuovi le tariffe scontate e i last minute sui canali social: pinterest, pagina facebook, instagram, blog, sito web.
                  Ricordati di inserire il link di Booking diretto al  tuo annuncio e meglio ancora indicante il periodo in promozione.




                  Come registrarsi su BOOKING senza pagare commissioni

                  Come creare le condizioni di cancellazione


                  Con una tariffa NON rimborsabile, gli ospiti pagano l'intero importo al momento della prenotazione  e questo ti aiuta a ridurre le cancellazioni (piuttosto alte su questo sito web) infatti sia che gli ospiti alla fine decidano di usufruire della prenotazione, o cancellarla, tu ti sei assicurato un guadagno garantito. 

                  Va detto che impostare la tariffa NON rimborsabile è un deterrente per cui ti consiglio di usarla SOLO nei periodi di altissima stagione per esempio ferragosto, capodanno, Pasqua...
                  Per il resto è meglio creare delle condizioni di cancellazione per mettere un periodo limite alla cancellazione gratuita (esempio: a 30 o 60 giorni prima dell'arrivo la cancellazione è gratuita dopo questo periodo si paga l'intera tariffa o il 50% a te la scelta di indicare l'importo che l'ospite dovrà pagare in caso di cancellazione o mancata presentazione).

                  Mi raccomando... Clicca su "Salva" quando hai finito. Le modifiche saranno applicate alle future prenotazioni.

                  Come impostare una tariffa non rimborsabile su Booking? 


                  In base al tipo di struttura che hai, avrai diverse opzioni per aggiungere tariffe non rimborsabili. 
                  1. Innanzitutto, assicurati che siano state create delle condizioni di cancellazione non rimborsabili. Nell'extranet, vai su Struttura e poi su Condizioni. Sotto Condizioni di cancellazione e per il pagamento anticipato, clicca su ⇨ Crea una nuova condizione di cancellazione e aggiungi una condizione Non rimborsabile per determinare l'importo della penale che sarà addebitata ai clienti in caso di cancellazione.
                   2. Aggiungi una nuova tariffa dalla sezione Tariffe & Disponibilità:
                  Da Tariffe, clicca su ⇨Aggiungi nuova tariffa e inserisci tutte le informazioni necessarie.
                  Clicca su ⇨ Verifica categoria tariffaria per controllare che sia tutto in ordine, e quindi clicca su ⇨ Salva la categoria tariffaria.
                  3. La nuova categoria tariffaria apparirà nel Calendario, sotto la sezione Tariffe & Disponibilità.

                  Affittare su Booking senza pagare le commissioni

                  Impostare i Pagamenti tramite Booking



                  Ci sono 2 modi per ricevere i pagamenti: gestirli tu all'arrivo o appoggiarsi a Booking.

                  Con l'opzione "pagamenti tramite Booking", il turista pagherà la cifra dell'affitto a Booking che, dopo il soggiorno, ti accrediterà i soldi sul conto indicato già decurtato della sua percentuale (eccetto le 5 prime prenotazioni, se aderisci alla promozione correttamente). Altrimenti puoi gestire tu i pagamenti all'arrivo dell'ospite e, quando richiesto, inviare la cifra percentuale dell'affitto a Booking.

                  NOTA:

                  L’opzione di riscuotere l'affitto tramite Booking potrebbe NON essere visibile a tutti.
                  Per vederla NON devi avere altre alternative di pagamento (come il POS),
                  Non aver impostato pagamenti tramite Paypal ma su conto corrente e devi aspettare l'autorizzazione di Booking che è abbastanza veloce (alcune ore).
                  Altri dubbi sui pagamenti? Leggi qui: Pagamenti tramite Booking.


                  Come affittare casa su Booking


                  Conclusioni:

                  Se vuoi promuovere su più siti possibili la tua struttura ti consiglio di approfondire l'argomento:

                  Se vuoi approfondire, puoi leggere tutti gli articoli che trattano di:
                  ⇨ Booking
                  ⇨ Migliori siti per affittare casa
                  Migliori cassette di sicurezza per chiavi di casa

                  Come sempre una condivisione dell'articolo sui tuoi canali social è sempre apprezzata. Clicca pure su uno dei bottoni social che vedi qui sotto e... Grazie mille! ^_^

                  Se vuoi ricevere una notifica su Facebook quando scrivo un nuovo articolo, segui o aggiungiti a questa pagina: I segreti degli host - blog.

                  Ci aggiorniamo. Buon business!

                  Aggiornato Novembre 2019
                  by Moira Tips

                  METTERE CASA SUI SITI MIGLIORI

                  Yandex.Metrica