Cerca nel blog

Come riconoscere UN INFLUENCER da uno SCROCCONE

"Mi ospiti gratis in cambio di pubblicità alla tua struttura?"
Cari host, il fenomeno è dilagante per cui ho scritto un articolo su come riconoscere un finto influencer e mandarlo a zappare la terra... che è tutta salute!

Finto influencer

COME RICONOSCERE UN FINTO INFLUENCER


È molto semplice riconoscere un finto influencer e in questo articolo ti spiego cosa fare per stanarlo.

Oggigiorno basta che una persona riceva tot. like 👍 per dei post che condivide sui social, abbia un seguito di followers, lavori per una rivista di viaggi... per autodefinirsi Influencer.

Questi personaggi si divido sostanzialmente in 2 categorie:

🔹 Quelli con un enorme ego ipertrofico: non sono in cattiva fede ma pensano veramente di essere importanti e influenti da chiedere a chi ha una locazione turistica di soggiornare gratis (magari con amici o prole al seguito) in cambio di visibilità e/o promozione del tuo immobile. Magari hanno un profilo Instagram che tratta di viaggi, un blog, lavorano per una rivista di Travel... l'apparenza potrebbe ingannarti ma sappi che tutto questo non è sufficiente per portarti un vantaggio, vedremo più avanti il perché.

🔹 Nel secondo caso sono solo dei grandi paraculi che cavalcano l'onda del momento e conoscendo le leve emotive di un host, riescono a manipolarti portando la situazione a loro vantaggio.

Come riconoscere un finto influencer e come difendersi nel caso in cui ti contattasse


Ora, il potere che ha un influencer vero è enorme, così come venir citati su certe riviste tematizzate a tirata nazionale o internazionale ma è molto improbabile che questi "top di gamma" ti contattino di loro iniziativa. Più probabile che ti contatti qualcuno che lavori al giornale locale o un "sòla", come si dice dalle mie parti.

Per capire se sei incappata in un semplice scrocconcello, qui di seguito ti elenco alcuni punti chiave.

Come riconoscere un vero influencer?


Il vero influencer ha un social Media Kit che altri non è che un curriculum digitale in cui ti spiega:

  • chi è, in che nicchia lavora,
  • con chi ha già collaborato e i risultati che ha ottenuto,
  • l’engagement: vale a dire il coinvolgimento del pubblico (chi se ne frega se hai 10 mila follower se nessuno ti calcola quando pubblichi qualcosa).

Oltre a questo ti deve mostrare concretamente come può essere vantaggioso questo scambio per te. Dire: "ti faccio pubblicità, scrivo un post... " non è sufficiente.
Deve dimostrarti, dati alla mano, che ha un pubblico fortemente targhetizzato che può essere interessato alla tua località, meta ecc...

Per intenderci... Chissenefrega se hai 100 mila followers che ti seguono interessati alle vacanze a Miami... se io ho casa alle Canarie me ne viene poco in tasca. Se stai cercando info per comprare un frigorifero, non te ne frega nulla se qualcuno pubblicizza una pressa da stiro. Giusto?

Più influente e importante è l'influencer, più avrà:

  • un manager - agenzia che filtra i messaggi e le proposte commerciali,
  • un tariffario ben definito,
  • un'immagine da tutelare quindi dormirà solo in alloggi prestigiosi,
  • poco tempo - non si fa la settimana a casa tua, a scrocco ma, al massimo, un finesettimana e poi va via verso altre sponsorizzate.
Qui alcuni Screenshot delle esperienze degli host prese nel gruppo FB. Il fenomeno è dilagante. Ho coperto i riferimenti per privacy ma come puoi vedere questi personaggi ti contattano anche via Airbnb paventando chissà che visibilità (a fiducia) in cambio di un forte sconto... che già è tutto dire che non cerchino un contatto diretto ma solo via chat criptata.


Qui un altro caso... e chi non vorrebbe farsi una vacanza in Sardegna o in un casale Toscano aggratis 😏... eh

ospitare influencer gratuitamente



Chi è un influencer?


La parola influencer non mi piace e grazie a personaggi che ne abusano, sempre di più, sta prendendo un'inclinazione negativa. 
Chiunque può essere un influencer e sicuramente lo sei stato anche tu quando hai consigliato un prodotto ad un amico o al vicino di casa che poi l'ha comprato. Tutto qui. Non serve nessun potere magico, corpo scultoreo o laurea alla Bocconi per essere un influencer. Il tutto si può ridurre a questa semplice frase:
Se dai consigli che poi si rivelano buoni e validi, le persone ti daranno credibilità e, davanti ad una scelta, si fideranno del tuo giudizio. 


Come riconoscere un influencer che può portarti un vantaggio


L'unico modo in cui un influencer può portarti vantaggio è:
  • Avere un pubblico in target con il tuo prodotto. 
Non farti ingolosire da numeri, like, iscritti... si possono comprare o acquisire con una campagna pubblicitaria. 

Deve avere un pubblico interessato a soggiornare nella tua regione, città, zona. Più tratta un argomento generico e non specifico (una nicchia), meno ti sarà utile.

Ti faccio un esempio mostrandoti uno screenshot di un articolo nel mio blog di viaggi:


Sono le ricerche sul motore di ricerca di Google di persone interessate ad alloggiare a Ischia che cliccano sul mio articolo in cui suggerisco loro quale zona preferire e cosa scegliere.

Questo, per chi ha casa in affitto a Ischia, sarebbe oro colato e promuovere un alloggio su questo articolo sarebbe molto più profittevole che averlo su Booking e Airbnb. Proprio per questo non svenderei lo spazio pubblicitario per un soggiorno gratuito. Una persona che porta certi risultati non è fortunata: dietro c'è esperienza e lavoro come ce n'è nel tuo lavoro da host quando accogli la gente in un alloggio pulito e confortevole. Tutto quello che porta valore ha, giustamente, un costo.

Pensaci la prossima volta che un guest cercherà di farti venire i sensi di colpa per abbassare il prezzo della locazione. Anche questa è una manipolazione.

Liberarsi dalla manipolazione conoscendo i meccanismi mentali


Non farti ingolosire dalle belle pagine, foto, il numero di followers...
a casa mia di dice: "fatti non parole".

Se solo vorresti investire tot. euro, potresti avere 10 mila followers sulla tua pagina facebook o instagram in meno di 1 mese ma questo non vuol dire che avresti il potere di influenzare le persone così come non vorrebbe dire avere più prenotazioni.

Perché i finti influencer sono tanto ossessionati dai numeri?


Perché fa presa sul pubblico.  

Qui si sfruttano i bias cognitivi che tutti abbiamo e che ci rendono molto manipolabili: 
"Questa persona è molto seguita quindi è importante, questo prodotto costa di più, quindi vale"; ti suona famigliare come pensiero? 

Vero, un prodotto di qualità ha dei componenti più costosi di un prodotto economico ma potrei elencarti tanti esempi di prodotti eccellenti che però non hanno un eccessivo rincaro del "brand".

Un esempio lampante è la "Apple" che fa prodotti di qualità ma non è l'unica al mondo a farli. Di sicuro è una delle poche aziende che può farsi pagare tanto per il marchio. Può permetterselo e fa bene.
Comprando un Apple il 90% delle persone che conosco non compra solo un buon PC o smartphone (che fra l'altro usano al 10% della sua potenza), ma compra il prestigio sociale. L'importante è saperlo ed essere consapevoli dei nostri bias cognitivi.

Siamo tutti manipolati 


Lo fai anche tu quando vuoi "vendere" la tua casa in affitto: promuovi il tuo alloggio elencando i vantaggi e cercando di manipolare l'attenzione del tuo cliente verso la tua struttura. Nulla di male, non tutte le manipolazioni sono dannose ma è necessario conoscerle per capire meglio noi stessi e le nostre scelte.

Molti influencer usano questi bias cognitivi per vendere il loro prodotto, corso o, in questo caso, indurti a cedere casa tua gratuitamente... alcuni possono portarti dei vantaggi ma la maggior parte vende solo molta apparenza e poca sostanza.

Il valore, la sostanza e la credibilità si crea nel tempo e dura nel tempo ma soprattutto è concreta, tracciabile e tangibile. Per cui davanti ad una richiesta di una persona che vuole dormire a casa tua gratuitamente, chiedi di inviarti il media kit o comunque una prova tangibile del suo valore per la tua attività.

Libri sulla manipolazione

La conoscenza ci renderà liberi.

Se vuoi approfondire il tema della manipolazione, tra l'altro molto utile sia per capire meglio noi stessi che i meccanismi manipolatori di certi ospiti, ti suggerisco questo libri:




Bene, questo è tutto. A volte mi sembro un'inviata di striscia la notizia, in versione digitale, che mette in guardia dai truffatori 😆

Spero di averti dato uno spunto di riflessione e magari fatto conoscere un nuovo argomento che ti sarà utile come host ma anche nella vita. Tutto questo lo baratto volentieri con una condivisione social cliccando uno dei tasti che vedi qui sotto.
Giuro che non mi monto la testa se arriviamo a 100 condivisioni 😉

Aggiornato dicembre 2019
Moira Tips

Nessun commento:

Posta un commento

I commenti idonei saranno pubblicati entro 48h:
Per leggere la risposta, salva la pagina e controlla dopo un paio di giorni, in caso non ricevessi la notifica.
Un nome/nickname in firma, è gradito. SPAM, links, email are blocked.

METTERE CASA SUI SITI MIGLIORI

Yandex.Metrica