Cerca nel blog

MODELLO INVENTARIO CASA VACANZE O IMMOBILE AMMOBILIATO PDF

Modello inventario beni mobili - casa ammobiliata o/e casa vacanze. Fac simile verbale inventario beni mobili locazione. Lista di controllo dell'inventario delle case di vacanza. Checklist casa vacanze PDF da scaricare.

Checklist casa vacanze

Uno degli errori più grandi (e più costosi) commessi dai proprietari che affittano casa ammobiliata, che sia per lunghi o brevi periodi, è quello di NON far firmare un semplice foglio per inventario (una Checklist) con una lista dei beni mobili e delle loro condizioni presenti nella proprietà all'inizio e fine di una locazione (inclusi parti immobili come muri, pavimenti ecc...).

Se il contratto di locazione ci dà una tutela legale definendo il periodo in cui è ceduto il bene e, se la locazione supera i 30 giorni, tale contratto va registrato all'agenzia delle entrate, con la scheda inventario dei beni mobili e immobili, ci si tutela, nello specifico, dai danni verso tutto ciò che è incluso in casa, pareti e pavimentazione inclusi. 

Il modulo di inventario che ho creato, vale anche come ricevuta per il deposito cauzionale (ho creato 5 versioni di PDF per scegliere quella che ti è più consona per il tuo business).


    modello inventario casa
    MODELLO INVENTARIO LOCAZIONE fac simile

    Verbale inventario beni mobili utilità

    Perché i proprietari dovrebbero sempre sottoscrivere un inventario della locazione per beni?

    I proprietari dovrebbero sempre sottoscrivere un inventario della locazione per tutelare i propri beni.
    1. L'inventario evidenzia al locatario (guest) le condizioni della proprietà all'inizio del contratto di locazione (soprattutto se la locazione è medio-lunga).
    2. Un inventario è un contratto, un verbale, ed evita (o almeno riduce) le controversie, perché una lista, breve ma chiara, aiuta a determinare chi è responsabile per eventuali danni.
    3. In caso non si trovi un accordo, il verbale d'inventario può essere impugnato per rivalsa e può essere inoltrato a siti come Airbnb (mostrandolo come prova) e, in caso di danni più gravi, davanti ad un giudice.
    4. Senza un verbale di inventario firmato da entrambe le parti, tu come proprietario, non puoi dimostrare nulla (verba volant scripta manent) e recuperare i costi dal deposito cauzionale non è scontato, se l'inquilino contesta le tue richieste. 

    FORSE NON SAI CHE: Non puoi trattenere i soldi del deposito cauzionale senza che l'inquilino sia d'accordo. Devi necessariamente dimostrare il danno e trovare un accordo o, in caso non si trovi, rivolgerti ad un giudice (o al servizio per risolvere le controversie di Airbnb, VRBO...) il quale ti richiederà le prove per eventuali reclami, quindi non sarà sufficiente dire "la proprietà è stata lasciata in cattive condizioni o ho subito un furto, danno". 

    ⚠️ [Fonte] sentenza 3882/2015, la Suprema Corte di Cassazione ha chiarito che la cauzione prevista da un contratto di locazione NON può essere trattenuta dal proprietario neanche se dovessero essere presenti dei danni all'immobile riconsegnato.
    .
    In altre parole, la somma versata come deposito va sempre restituita alla fine del contratto di affitto, salvo non sia il giudice a dichiararne l’attribuzione legittima al proprietario dell’immobile affittato.
    .
    Le fotografie NON autenticate, non valgono nulla, come prova per sostenere una causa di risarcimento. Necessario trovare un accordo.

    MODELLO INVENTARIO LOCAZIONE PDF


    Per tutelarsi basta poco, ecco perché consiglio ai miei host di creare una "scheda inventario beni mobili". 
    Per chi non ha tempo o voglia di crearla può comprare, al costo di un caffè, il modello d'inventario di locazione in PDF, pronto all'uso (stampabile infinite volte).
    VEDI LISTA DOTAZIONE OBBLIGATORIA

    Cosa troverai nel MODELLO INVENTARIO LOCAZIONE PDF?

    ✔️ 5 PDF checklist in varie versioni per scegliere quella più idonea per te. Puoi comporre vari modelli e stamparli fronte/retro.

    💥 BONUS GRATUITO: Ho aggiunto un file di 5 PDF EDITABILI con CANVA (uno strumento gratuito per editare il mio progetto), incluso il mio video tutorial se non hai mai usato Canva, per guidarti nella compilazione. SUPER AFFARE!
    Se trovi il Bonus utile, una recensione di gradimento è il modo migliore per dare valore al mio lavoro :)

    Stampa illimitata. Tuo per sempre. I pdf li riceverai subito dopo l'acquisto alla email lasciata durante l'acquisto e saranno sempre disponibile nel tuo account Etsy. 
    Trovi anche un template, di cortesia, per ospiti stranieri (in inglese ed editabile anch'esso).


    Inventario locazione: esperienza di host


    All'inizio della mia attività da host non facevo sottoscrivere il modello d'inventario e i danni ci sono stati, come è normale che sia. I 3/4 delle persone ospitate hanno comunque concordato con me un risarcimento perché il danno era talmente evidente e non ascrivibile ad altri da non poter fare finta di nulla (copri water rotto, perdita delle chiavi, cassaforte danneggiata...).

    Tutti gli altri danni, sono stati elusi. Per esempio una salvietta mancante (successivamente ci siamo accorti che era volata giù dal terrazzo e l'ospite non aveva fatto nemmeno il gesto di andarsela a riprendere); ombrellone in terrazzo rotto (hanno detto che era già danneggiato all'arrivo). Quando non si fa firmare un verbale attestanti le condizioni della casa e il numero di oggetti presenti al momento del check-in, se è possibile l'ospite fa "scarica barile".

    Verbale di inventario

    Buon pratiche:

    1. Al check-in, l'inquilino dovrà firmare il verbale come conferma per presa visione delle condizioni in cui si trova l’immobile al suo arrivo e dei beni in esso contenuti, che devono essere consegnati nelle medesime condizioni pena l’addebito della cauzione, per la cifra corrispondente a fare fronte alle spese sostenute causate del danno in essere. 
    2. L'ispezione finale dovrebbe essere fatta con l'inquilino presente e solo dopo che tutti i suoi beni sono stati liberati dai locali.
    3. Il modulo deve essere firmato da entrambe le parti: é un verbale. Sia al check-in che al check-out
    4. Assicurarsi che entrambe le parti coinvolte (proprietario e ospite) dispongano di copie dell'inventario firmato.

    DA SAPERE: le fotografie NON autenticate, non valgono nulla, come prova per sostenere una causa di risarcimento.

    A volte è sufficiente far sottoscrivere al tuo ospite tale lista come disincentivo a comportamenti poco corretti o di trascuratezza verso il bene altrui.

    Cosa dovresti includere nel modello inventario di casa?

    1- PER TE: Tutto quello che hai in casa inclusi gli oggetti più piccoli e il loro costo. Questa lista ti servirà come promemoria e per monitoraggio personale per capire cosa devi sostituire, nel tempo, e quanto incide sul costo totale di mantenimento dell’immobile locato. 

    Con il PDF puoi stampare illimitatamente tutte le “check-list” che vuoi.

    2- AL GUEST: Al tuo ospite puoi presentare e fare sottoscrivere una lista, più condensata, con gli elettrodomestici e i beni mobili più costosi o quelli maggiormente rovinati/rubati e la presa visione delle parti immobili (muri, pavimentazione…) che devono essere consegnate integre e non macchiate esattamente com’erano al check-in. 

     Eviterei di aggiungere le minuterie per non rendere l’inventario lungo e oltremodo complicato. 
    Un bicchiere rotto o un coltello rubato lo puoi mettere in conto ma una piastrella rotta, una parete sporca di vino, un parquet macchiato di olio o una smart TV danneggiata "anche NO".

    3- Se c’è qualche danno precedente all’arrivo del tuo affittuario, lo devi segnalare nella lista esattamente come quando noleggi un’auto e ti segnalano con la “x” tutti i danni dell’auto verificati prima del tuo noleggio. Aggiungi una nota, dove indicato.

    Nella lista che ho creato, trovi lo spazio per aggiungere qualsiasi “difetto” o meno, a soffitto, muri, impianto elettrico, elettrodomestici come spiegato nell’esempio della camera. 

    Ricorda che una volta firmato il foglio di inventario, a conclusione della locazione, stai sollevando il tuo ospite da ogni responsabilità per cui mentre gli chiedi com'è andato il soggiorno (se affitti casa per brevi periodi) o se ha qualcosa da segnalarti (se affitti per lungo tempo un immobile ammobiliato), controlla le condizioni di casa e degli oggetti più costosi o facilmente danneggiabili.

    Più fornisci informazioni dettagliate nel verbale e più avrai la possibilità di venire risarcito al 100% limitando a zero le contestazioni. 

    Se ti interessa...


    Ti potrebbe fare comodo anche il contratto da far firmare ai tuoi ospiti all'arrivo.
    Vedi contratto locazione turistica editabile oppure la Ricevuta fiscale entrambi in PDF editabili, stampa illimitata.



    Aggiornato Agosto 2021 
    written by Moira Tips

    Nessun commento:

    Posta un commento

    I commenti idonei saranno pubblicati entro 48h:
    Per leggere la risposta, salva la pagina e controlla dopo un paio di giorni, in caso non ricevessi la notifica.
    Un nome/nickname in firma, è gradito. SPAM, links, email are blocked.

    Yandex.Metrica