Scrivi cosa cerchi

COME VERNICIARE I TERMOSIFONI | Smalto migliore

Come verniciare i caloriferi. Riverniciare i termosifoni di alluminio o di ghisa. Verniciare termosifone arrugginito, come dipingerli i radiatori.

Qui di seguito vediamo cosa ti serve per verniciare i termosifoni in alluminio o in ghisa e i vari passaggi per dipingerli in modo impeccabile.

come verniciare caloriferi
Come verniciare i termosifoni

Come verniciare i termosifoni


1. PER VERNICIARE I TERMOSIFONI

Per iniziare a verniciare termosifoni è necessario procurarsi il materiale idoneo: pennello o pistola a spruzzo, smalto per termosifoni e al bisogno anche l'antiruggine.

Smalto all'acqua per Termosifoni pronto all'uso (non lascia odori). Colore bianco semi opaco.
- Smalto per termosifoni diretto su ruggine senza bisogno di carteggiare. Può essere applicato anche su superfici verticali poiché non cola e non gocciola (lascia odore per qualche ora). Colore bianco

smalto per verniciare caloriferismalto per verniciare termosifoni




2. PER VERNICIARE I CALORIFERI in GHISA

Se hai termosifoni in ghisa, potrebbero essere arrugginiti. Nel riquadro sopra ti ho selezionato una vernice della Saratoga idonea per caloriferi in ghisa che puoi applicare direttamente sul radiatore senza usare l'antiruggine. Clicca sull'immagine e leggi i commenti e le foto di chi ha già trattato i caloriferi arrugginiti con successo.

  • 3. COSA FARE PRIMA DI VERNICIARE I CALORIFERI 

Prima di verniciare i termosifoni è necessario spegnere il riscaldamento e aspettare che i caloriferi siano completamente freddi. Nel mentre, puoi rimuovere tutta la polvere usando un panno umido e una spazzola per radiatori.


PASSO 4 PER VERNICIARE I TERMOSIFONI: rimuoverli

Io ho verniciato i caloriferi senza rimuoverli: la vernice suggerita, che ho usato, era bella densa e non sgocciolava nemmeno pitturando in verticale. Ho risolto in questo modo, tuttavia se vuoi fare un lavoro perfetto a 360' è meglio rimuoverli e mettere i termosifoni su un piano orizzontale pitturando un lato e poi l'altro (previo completa asciugatura).

5. PER VERNICIARE I CALORIFERI: scegliere lo smalto giusto

Come anticipato, per la verniciatura dei termosifoni è indispensabile usare uno smalto formulato appositamente per questo uso. Deve avere un alto potere coprente e non essere troppo diluito. Personalmente ho scelto uno smalto all'acqua inodore perché ho dipinto i caloriferi in inverno e non volevo odori persistenti in casa. Dopo l'asciugatura ho riacceso i caloriferi e, nemmeno con il radiatore caldo, ci sono stati odori sgradevoli.

6. PER VERNICIARE I CALORIFERI: scegliere il pennello giusto


Se devi verniciare le parti interne del calorifero, meglio comprare un pennello angolato per una facile verniciatura dei radiatori, tubi e altre aree difficili da raggiungere.




COME SMONTARE I TERMOSIFONI

Se hai intenzione di dare una mano di pittura ai termosifoni e vuoi smontarli ma non sai da che parte iniziare, questo video fa al caso tuo.
Vedrai come smontare un radiatore, distaccarlo dalle staffe e posizionarlo a terra; come rimontarlo e come ripristinare la pressione nell'impianto dopo il riempimento del radiatore.



Bene, dovresti avere tutte le informazioni e gli strumenti per dipingere i caloriferi al meglio.
Se l'articolo ti è stato utile, una condivisione, nel tuo canale social preferito, è sempre più che gradita. Puoi salvare questa guida schiacciando il tasto "segnalibro", per consultarla in caso di lavori di verniciatura futuri.
Noi ci si legge al prossimo lavoro di fai da te. 

Articoli correlati:

Aggiornato nel 2020
Moira Tips

Nessun commento:

Posta un commento

I commenti idonei saranno pubblicati entro 48h:
Per leggere la risposta, salva la pagina e controlla dopo un paio di giorni, in caso non ricevessi la notifica.
Un nome/nickname in firma, è gradito. SPAM, links, email are blocked.

Yandex.Metrica